Crea sito

Risotto giallo alle carote e zafferano, cozze e polvere di bottarga

Variazioni color del SOLE...il Riso Carnaroli Classico.

Prende il via oggi il nostro viaggio alla scoperta del Riso Acqua e Sole, il riso 100% Italiano, prodotto dall’Azienda Agricola Anfed Agri di Lumellogno (NO).

Uno  “Speciale RISO a colori pensato per raccontare un itinerario goloso composto da 7 tappe, ognuna dedicata ad uno dei 7 tipi di riso prodotti dall’Azienda: Carnaroli Classico, Carnaroli Classico Integrale, Arborio, Sant’Andrea Classico, Roma Classico, Integrale Originario Il Cardinale (rosso) ed Integrale aromatico Originario Il Moro (nero).

Ho scelto di iniziare questa fantastica avventura partendo dal “Re dei Risi”, il Carnaroli,  che vi racconto, declinato in tutta la sua autenticità, con questo “Risotto giallo alle carote e zafferano, cozze e polvere di bottarga“.

Un piatto dai colori del sole, caldo, intenso e brillante.

Un piatto che ci parla di “Acqua e Sole” non solo con il suo ingrediente protagonista, il riso, ma anche attraverso gli altri elementi che lo completano e lo esaltano.

Un piatto chic, elegante, bellissimo da vedere quanto facile da realizzare, dove ogni singola parte integra, completa e bilancia tutto l’insieme, dando vita ad una combinazione vincente e…buonissima.

Chicchi di Carnaroli, coloratissimi e festosi in una sfumatura color giallo-arancio, dolci (perché avvolti in una delicata crema di carote), soffici e leggeri (mantecati esclusivamente con olio Extravergine di oliva) e profumatissimi ed aromatici grazie al prezioso zafferano.
Cozze freschissime dal penetrante sapore di mare, sistemate sul piatto in corrispondenza di piccole “macchie” di crema di carote.
Gocce di olio aromatizzato allo zafferano e qualche pizzico di sapida polvere di bottarga di muggine.

Questo è il mio “Risotto giallo alle carote e zafferano, cozze e polvere di bottarga”, un risotto composto dai pregiati chicchi di Carnaroli Classico Acqua e Sole, grossi ed affusolati, dalla consistenza ideale per qualsiasi tipo di risotto (e non solo).
Chicchi ricchi di amido, solidi, con un’ottima tenuta in cottura ed in mantecatura, dal colore perlato e dal sapore leggermente dolce. Durante la cottura (occorrono circa 15-17 minuti) non scuociono e rimangono compatti, mantenendosi  integri e perfetti per esaltare qualsiasi condimento.

La scelta delle carote evidenzia la continua ricerca di elementi positivi e benefici per la nostra salute. Questo vegetale, dal brillantissimo color arancio acceso (io ho scelto le classiche carote “arancioni”), racchiude preziosi Antiossidanti, amici della pelle e della vista.
I numerosi nutrienti presenti, conferiscono alle carote proprietà particolarmente utili al benessere della vista, del cuore, della pelle e dell’apparato digerente. L’alto contenuto di Betacarotene aiuta a contrastare la produzione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare

Lo zafferano è considerato la spezia del buonumore, non solo per l’effetto delle vitamine in esso contenute ma anche per il colore giallo intenso che conferisce ai piatti e che ispira allegria.
E’ una spezia dalle innumerevoli proprietà nutritive ed è uno dei più potenti antiossidanti presenti in natura. Gli si attribuiscono interessanti proprietà, tra cui spiccano quelle digestive.

Ed infine le cozze, alimento super versatile in cucina. Un sapore sapido caratterizzato dal loro indistinguibile profumo di mare, poco caloriche ma ricche di tanti elementi preziosi per la salute.

Mettete insieme tutte queste bontà e ne verrà fuori un piatto da leccarsi i baffi…

Il tocco in più che fa la differenza?
Una deliziosa, morbidissima, dolce crema di carote, preparata esclusivamente emulsionando delle carote bollite con poca acqua di cottura ed un filo di olio Extravergine ed un bellissimo quanto intenso e profumato olio aromatico allo zafferano, rigorosamente preparato in casa mettendo in infusione pochi pistilli di zafferano in olio Extravergine dal gusto delicato, leggermente scaldato.

Piccoli granelli di bottarga di muggine grattugiata bilanciano i sapori e creano un piacevole equilibrio, completando il piatto con una nuova ed unica sfumatura color del sole.

Godetevi questo primo piatto che sa già di primavera con un bicchiere di vino bianco giovane e fruttato, servito ben freddo…per me un imprescindibilde Gewurztraminer.

Il colore di questa ricetta è: Giallo

Monicucci

Per tutti i dettagli sullo “Speciale RISO a colori” non perdetevi l’Articolo “RISO a colori: il Riso Acqua e Sole nella cucina di Monicucci” on line sul Blog nella sezione RUBRICHE -> PARLIAMO DI…

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (2 Valutazioni)

,

Condividi

Monicucci ti suggerisce anche...

  • Rendimento : 6-8 budini
  • Porzioni : 6-8 persone
  • Tempo di cottura : 70 Min
  • Rendimento : 1 torta salata (per una teglia rotonda di 24 cm di diametro)
  • Porzioni : 6-8 persone
  • Tempo di cottura : 30 Min
  • Rendimento : 1 torta (per uno stampo da 18 cm di diametro, tondo o ad anello)
  • Porzioni : 4 persone
  • Tempo di cottura : 30 Min