Crea sito

Conchigliette risottate con gamberi, calamari e bottarga

Una pasta che sembra un risotto per la sua cremosità. Un abbraccio di mare racchiuso in una pentola, unico “attrezzo” necessario per realizzare questo profumatissimo primo piatto, pensato con il cuore e la testa alle tante vacanze estive in terra di Sardegna.

Vi presento le mie Conchigliette risottate con gamberi, calamari e bottarga, la mia proposta “one pot” (cioè “tutto in pentola”) per la calda estate, quando non si ha voglia di stare troppo ai fornelli e, soprattutto, di lavare troppe stoviglie.

Ispirata ai primi piatti deliziosi gustati in giro per la mia Isola del cuore…

Conchigliette risottate con gamberi, calamari e bottarga3Procuratevi un ottimo pesce fresco, quello che preferite (in caso di pesce con lisca dovete eliminare accuratamente tutte le spine), piccoli e sugosi pomodorini dal retrogusto dolciastro (Pachino, Ciliegino o Piccadilly), aromi freschi, il formato di pasta di vostro gusto ed una pentola dal fondo spesso che trattenga bene il calore (io uso la mia insostituibile Le Creuset in ghisa smaltata rosso ciliegia).

Conchigliette risottate con gamberi, calamari e bottarga2La pasta cuocerà, da cruda, direttamente in pentola, fondendosi con i profumi ed i sapori degli altri ingredienti. Il risultato? Un primo piatto cremoso, mantecato, ricco di gusto…

Una spolverata di prezzemolo (gambi, dolciastri, e qualche foglia, amarognola) prima di servire, fili di scorza di limone grattugiata (acidi e pungenti) ed abbondante Bottarga di muggine macinata (sapida ed intensa), dall’intenso color corallo e dal sapore deciso di mare (io uso quella dell’Azienda L’Oro di Cabras, direttamente dalla provincia di Oristano), perfetta per bilanciare la dolcezza dei gamberi, dei calamari e dei pomodorini.

Conchigliette risottate con gamberi, calamari e bottarga4Servitela accompagnata da un Vermentino di Sardegna (favoloso quello dell’Azienda Agricola Sella & Mosca), servito rigorosamente ghiacciato e…godetevi la vostra estate!

La Tavola de IL MARE A CASA NOSTRA1Questa ricetta costituisce il primo piatto del menù “IL MARE A CASA NOSTRA: oggi pesce”, Lezione n. 8 del Corso di Cucina Amatoriale “ASPETTANDO LA PRIMAVERA” da me ideato e realizzato presso i locali del Lanciani Bar&Garden Bar di Guidonia.

La Tavola de IL MARE A CASA NOSTRA2Il colore di questa ricetta è: Corallo.

Monicucci

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (2 Valutazioni)

,

Condividi

Monicucci ti suggerisce anche...

  • Rendimento : 6-8 budini
  • Porzioni : 6-8 persone
  • Tempo di cottura : 70 Min
  • Rendimento : 1 torta salata (per una teglia rotonda di 24 cm di diametro)
  • Porzioni : 6-8 persone
  • Tempo di cottura : 30 Min
  • Rendimento : 1 torta (per uno stampo da 18 cm di diametro, tondo o ad anello)
  • Porzioni : 4 persone
  • Tempo di cottura : 30 Min